Pian dei Mort

2 monotiri
2 vie sportive

Accesso

Da Pinerolo risalire la val Pellice fino a Bobbio Pellice, quindi continuare fino alla frazione di Villanova, dove finisce la carrozzabile. Lasciata l’automobile, imboccare il sentiero per il Rifugio Jervis e seguirlo fino ad aver oltrepassato la Cascata del Pis. Per il settore destro, prima di salire i quattro evidenti tornanti, individuare sulla riva destra orografica della valle l’evidente sperone. Dal pianoro di Pian dei Morti, scendere alla meglio fino al torrente, attraversarlo e risalire fino alla base della parete (40 minuti dall’auto). Per il settore sinistro, prima di attraversare il fiume, in corrispondenza di un pannello illustrativo sulla fauna locale, risalire la pietraia che porta alla base della parete in dieci minuti (sul versante sinistro orografico).

Tratto da Pusnel, S./Vallot, E./Vallot, G. (2013), Escalades en Queyras Pays du Viso, visotopo.com, p. 123 [tdr].

Pian dei Mort

Abbiamo trovato 4 vie in questa località.
Vecchi Bucanieri
Anno2011
ApritoriC. RavaschiettoR. Boulard
ComuneBobbio Pellice
Tipologiavia sportiva
Difficoltà7b
Passo obbligatorio7b
Numero di tiri3
Senza Nome
ApritoriN. FavresseO. Favresse
ComuneBobbio Pellice
Tipologiamonotiro
Difficoltà9a
Senza Nome
ComuneBobbio Pellice
Tipologiamonotiro
Difficoltà6c
Vedette en Claquettes
Anno1990
ApritoriJ. De MacarR. Boulard
ComuneBobbio Pellice
Tipologiavia sportiva
Difficoltà6a
Passo obbligatorio6a
Numero di tiri5